PATEK PHILIPPE 5711 ESCE DI PRODUZIONE

IL PATEK PHILIPPE 5711 ESCE DI PRODUZIONE

A questo punto l’imbarazzo del sottoscritto è evidente.
Il Patek Philippe 5711 esce di produzione.
È una buona notizia o brutta?
Meglio dividere in due la questione:
Nel primo caso, ovvero quello della brutta notizia, colpisce sopratutto quelli che ancora non ne sono entrati in possesso, rendendo questo orologio, come s non lo fosse prima, introvabile.
Nel secondo caso, la buona notizia arriva a chi già lo possiede, alimentando la fame di rarità e di rivalutazione.

LA STORIA

Il Patek Philippe 5711 venne lanciato nel 2006, andando a sostituire la referenza 3700 dopo 30 anni di onorato servizio.
Come tutti sappiamo, il disegno originale di Gerald Genta, era proprio quello della referenza 3700.
In un primo momento il disegno venne offerto alla Audemars Piguet, ma essendo troppo “audace” per loro, venne proposto alla Patek Philippe.
Il 5711 aveva il compito di rinnovare e ammodernare le dimensioni ormai fuori moda del 3700.
Venne così fatto crescere fino a ben 43 mm. E proposto con una sfera centrale dei secondi (il 3700 ne era privo).
Ad animare questa bella novità era il calibro automatico PP 324 SC.

FUTURO

Dopo la notizia che il Patek Philippe 5711 esce di produzione, cosa succederà?
Ancora non ci sono notizie ufficiali sul futuro della produzione.
È ovvio aspettarsi un sostituto, una nuova referenza che vada a “tappare quel grande buco” che lascerà il 5711.
Le aspettative sono altissime e non perderemo occasione di aggiornarvi appena l’annuncio sarà ufficiale.
Ma anche se non sarà ufficiale, fare due chiacchiere nel corridoio sarà divertente!
Speriamo che arrivino presto!

www.patek.com