Zenith Chronomaster Sport 2021

ZENITH CHRONOMASTER SPORT

Il nuovo Zenith Chronomaster Sport, è l’ultima creazione di Casa Zenith.
Appena uscito, ha già fatto molte vittime, nel bene e nel male.
Qualcuno dice che assomiglia troppo al Daytona, altri dicono che Zenith non ha bisogno di copiare, che è nata prima lei del Daytona e che oggi, tutti assomigliano a tutti.
Quello che doveva essere inventato, è già stato inventato.
Si potrebbe scrivere un libro, un enciclopedia forse sulle somiglianze, sul design classico e sull’innovazione.
Ma tant’è. Anche questo è un orologio.

DESIGN

Quello che colpisce d’impatto dello Zenith Chronomaster Sport è sicuramente la sua lunetta in ceramica incisa con la scala al decimo di secondo.
La cassa ha una discreta misura di “soli” 41 mm. di diametro con uno spessore di 13,6 mm.
Una cosa molto apprezzabile dal punto di vista del design e che alleggerisce il tutto, sono i pulsanti a pompa in luogo dei più “pesanti” pulsanti a vite.
Il quadrante riprende le grafiche del 1969 che allestivano lo Zenith El Primero A386 e il caratteristico datario al 4.
Una particolarità di questo modello, sono i contatori che segnano tutti una scala sessagesimale, che facilitano la lettura delle informazioni.
Come la moda richiede, e anche l’occhio, il fondello ha un’ampia apertura in vetro sul movimento.

LA MECCANICA

Naturalmente lo Zenith Chronomaster Sport è animato da un calibro El Primero.
Si tratta nello specifico dello Zenith El Primero 3600, che gode di aggiornamenti che gli garantiscono prestazioni cronometriche migliorate.
Vanta inoltre le consuete 36.000 alternanze/ora (5 Hz), 60 ore di riserva di carica, 35 rubini ed un cronografo ad un decimo di secondo.
La sfera centrale dei secondi cronografici, compie un giro completo del quadrante in 10 secondi.

L’OROLOGIO

Le referenze dello Zenith Chronomaster Sport sono 4:

– Referenza 03.3100.3600 / 69.M3100 con quadrante bianco e bracciale in metallo.
– Referenza 03.3100.3600 / 69.C822 con quadrante bianco e bracciale in cordura blu.
– Referenza 03.3100.3600 / 21.M3100 con quadrante nero e bracciale in metallo.
– Referenza 03.3100.3600 / 21.C823 con quadrante nero e bracciale in cordura nero.

L’impermeabilità è garantita fino ad una profondità di 100 metri.
I prezzi vanno dai 9200 Euro per il modello con cinturino, fino ai 9700 per il modello con bracciale in acciaio.

CONCLUSIONI

Non sarò certo io a giudicare le somiglianze o quanto piace alla gente, ma mi limiterò a guardarlo, e notare che è bello, proporzionato, con una meccanica eccezionale.
Zenith non ha mai deluso in quanto a qualità.
Certo ha avuto anche lei sopratutto negli anni 80 momenti bui, dovuti alla crisi del quarzo, ma questo è un gran momento, ha le spalle coperte, la tecnologia, il pubblico e i suoi tifosi.
E questo orologio non ha nulla di cui vergognarsi.
Perché le mode si muovo così, interpretando un tema che riunisce un gusto o un particolare che in un preciso momento richiede un family feeling.
Nessuno copia. Qui si interpreta. E bene.

www.zenith-watches.com