Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze

Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze

Il nuovo Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze proietta la Maison nel presente.
Negli ultimi anni la Maison si è evoluta fino a raggiungere i livelli della concorrenza più agguerrita.
Ma ancora, per i più distratti, non si è posizionata tra i best seller.
Eppure c’è, e dice la sua senza sfigurare, con orologi sempre più accattivanti e di qualità.
E questa sua ultima creazione, dimostra che è un marchio attento e al passo con i tempi.

BRONZO

Il nuovo Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze si presenta con diversi punti a suo favore.
Offre caratteristiche tecniche ed estetiche di prim’ordine, come i materiali e il movimento scheletrato.
La cassa è caratterizzata da una forma classica, con un diametro da 42 mm.
Lo spessore di 10,6 mm. lo rende sobrio e facilmente indossabile.
Presenta parti in bronzo come lunetta e corona, con una finitura invecchiata.
La Casa dichiara che ogni esemplare, ha una patina diversa, grazie alle proprietà del metallo.

SCHELETRATO

Ad animare il Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze, troviamo un movimento meccanico a carica automatica.
Si tratta del movimento RW1212 skeleton, che nella sua versione base, è presente anche su altri modelli di casa nella configurazione “Open Earth”.
Prodotto in collaborazione con Sellita, su questo modello è offerto con una fine scheletratura e realizzato in esclusiva per Raymond Weil.
Spesso 5,47 mm. gode di 38 ore di carica ed un bilanciere a doppio ponte.
Ottime le finiture a perlage, nonché il colore canna di fucile di ponti platina.
Da notare anche l’assenza della lancetta dei secondi, che garantisce un ulteriore pulizia del quadrante, già particolarmente “disegnato” dalle finiture.

PARTICOLARI

Il Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze ha entrambi i lati protetti da altrettanti vetri zaffiro con trattamento anti riflesso.
Dal lato quadrante si nota la scelta delle lancette piene con trattamento luminescente in luogo di un set scheletrato.
Questa scelta serve a migliorare la leggibilità, a costo di coprire (in piccola parte) il movimento.
La cassa è in acciaio e garantisce un’impermeabilità di 100 metri.
Decisamente azzeccata inoltre la scelta del cinturino in vacchetta invecchiata a cui si abbina una fibbia deployante in acciaio.

CONCLUSIONI

In buona sostanza, il Raymond Weil Freelancer Skeleton Bronze è un orologio che può sembrare di categoria superiore.
La realizzazione, la scelta stilistica alla moda e i particolari tecnici, lo posizionano senza meno negli orologi desiderabili, anche dai collezionisti.
Semplice e ricco di punti a suo favore, è offerto ad un prezzo di 2750 Euro.

www.raymond-weil.com