Hanhart Pioneer MK II 80 Jahre Jubilaeum

Hanhart Pioneer MK II 80 Jahre Jubilaeum

Il nuovo Hanhart Pioneer MK II 80 Jahre Jubilaeum, è una riproduzione storica del modello originale prodotto esattamente 80 anni fa.
E non è a caso ovviamente!
Infatti questo orologio commemora la nascita di uno dei primi cronografi da pilota.

Storico

Nel 1940, Hanhart mise in produzione il cronografo a due pulsanti con il “Calibro 41” con una grande corona di carica contornata dai due pulsanti che si facevano notare sia per la distanza diseguale dalla corona, sia per il colore rosso del pulsante al 4.
Queste caratteristiche accompagnano ancora oggi questo modello.
Un’altra caratteristica che contraddistingue questo modello, è il colore verde della Foresta Nera del quadrante.
Sul quadrante troviamo anche altri tratti che da 80 anni accompagnano questo modello, come i numeri e sfere luminosi.
Ma questo modello per la prima volta, presenta un fondello con oblò sul movimento.
Un’eccezione che la Maison si è concessa esclusivamente per questa edizione limitata.

Tecnica

L’Hanhart Pioneer MK II 80 Jahre Jubilaeum è animato da un movimento meccanico a carica automatica visibile appunto attraverso l’oblò sul fondello.
Si tratta di una base Valjoux 7753 nichelato con un rotore personalizzato, ponti rifiniti a perlage e viti azzurrate.
A proteggere il bilanciere c’è un anti urto Incabloc.
La riserva di carica è di 42 ore.

Il tutto è protetto da una cassa in acciaio a finitura sabbiata dal diametro di 40 mm.
Come noto ormai da 80 anni, come già accennato e come ben visibile dalle foto, il pulsante per l’azzeramento è verniciato di rosso.
Leggenda vuole che venisse verniciato di rosso dal rossetto dalle fidanzate dei ragazzi in partenza per la Guerra, così che si ricordassero di loro.
Oggi questo pulsante viene realizzato in un robusto materiale ceramico chiamato HyCeram®, molto più longevo di qualsiasi vernice.
Anche la distanza dei pulsanti dalla corona è stata mantenuta asimmetrica come in origine.
Per illuminare numeri e sfere, è stato scelto un Super-Luminova greenline C1 che garantisce una leggibilità eccezionale sia di giorno che di notte.

Particolari

Ad assicurare al polso l’Hanhart Pioneer MK II 80 Jahre Jubilaeum c’è un cinturino in tela verde che gode inoltre di un rivestimento interno in Alcantara.
Questo lo rende estremamente comodo al polso fin dal primo giorno, senza bisogno di “rodaggio”.
L’orologio sarà disponibile in un edizione limitata di soli 200 esemplari per un costo che supera di poco i 2 mila Euro.
Tutto sommato una cifra più che ragionevole in considerazione dell’esclusività e dei contenuti tecnici.

Conclusioni

Hanhart produce orologi fin dal 1882 e da sempre la sua filosofia è affidabilità, leggibilità e semplicità d’utilizzo, nonché robustezza.
In questo orologio possiamo vedere tutte queste caratteristiche che al giorno d’oggi si legano in modo indissolubile al prezzo.
Se guardiamo la concorrenza, oltre ad aver difficoltà ad incontrare una valida alternativa, con questo orologio possiamo contare su due punti di forza: l’esclusività dei 200 esemplari, e una storia lunga 80 anni.

Scheda Tecnica

Edizione Limitata: 200 pezzi
Cassa: Acciaio sabbiato opaco
Ghiera girevole bi direzionale
Corona a pressione personalizzata
Vetro zaffiro
Numero individuale inciso
Diametro: 40 mm.
Spessore: 14,8 mm.
Impermeabilità: 100 metri (10 ATM)
Layout: Bi-compax con trattamento Super-Luminova C1 GL
Movimento: Eta-Valjoux 7753 decorato e viti azzurrate
Disposizione asimmetrica dei pulsanti
28.800 a/h
27 rubini
Secondi crono centrali
Cinturino: Tela verde con interno in Alcantara
Larghezza all’ansa: 20 mm.
Fibbia: Ardiglione sabbiata

Prezzo: € 2037,31 (fino a fine 2020).
Dal 1° gennaio € 2020,00 (adeguamenti IVA tedesca).

www.hanhart.com