Oris Aquis Date calibro 400

ORIS AQUIS DATE CALIBRO 400

Con l’Oris Aquis Date calibro 400, la Maison offre una più che valida alternativa ai soliti noti che da noi dettano legge.
Vi invito ad uscire dagli schemi dettati da quella sicurezza economica che il mercato ha imposto, per apprezzare, valori alla mano, un orologio che offre caratteristiche tecniche ed estetiche che sulla bilancia trovano un perfetto equilibrio con la concorrenza.

QUASI NUOVO

Il nuovo Oris Aquis Date calibro 400 si basa su di un modello già noto.
Ciò nonostante presenta delle differenze che lo distinguono dal modello che già conosciamo.
Il primo particolare è quello delle scritte sul quadrante.
Tra queste spicca sicuramente la dicitura 5 Days sulla quale torneremo.
La seconda è il datario più grande e su fondo nero anziché bianco.
Le altre caratteristiche rimangono più o meno invariate, come i 300 metri di impermeabilità.
Anche la corona rimane ovviamente a vite, così come la ghiera in ceramica uni direzionale e indici e sfere con Superluminova.

PANORAMICO

Una volta girato l’orologio, mostra il meglio di sè.
Il fondello infatti gode di un ampio vetro zaffiro che mette in mostra lo splendido calibro 400.
Ben proporzionato, dentro ad una cassa in acciaio da 43,5 mm. Spicca sopratutto la massa oscillante con il caratteristico scudo Oris.

LA MECCANICA

Il nuovo movimento, costruito interamente dalla manifattura Oris, offre un calibro a ricarica automatica.
Come già accennato, la riserva di carica è di ben 5 giorni che grazie al nuovo treno di ingranaggi, trattiene l’85% dell’energia trasferita alla molla rispetto al 70% della media.
L’ancora e la ruota di scappamento sono realizzati in silicio, così come altre componenti in materiale non ferroso, per un totale di 30 parti.
Questo si riflette sull’impatto magnetico che viene ridotto del 90% rispetto alla media Svizzera.
Oris dichiara inoltre una precisione di -3 / +5 secondi sulle 24 ore, raggiungendo gli standard richiesti dal COSC.

IL BRACCIALE

Si, l’Oris Aquis Date calibro 400 merita un paragrafo a parte per il bracciale!
Quanti di voi amano cambiare spesso bracciale, o cinturino?
Oris finalmente pensa anche a questo, brevettando un sistema a sgancio rapido.
Si chiama Quick Strap Change e consente, sollevando una leva, di sganciare in modo istantaneo il bracciale o il cinturino, senza intervenire con utensili.

SOPRESA FINALE

Il nuovo Oris Aquis Date calibro 400 con referenza 400 7763 4135-07 8 24 09PEB (non facile da ricordare), costa solo 3000 Euro.
E parliamo della versione con bracciale in acciaio!
Per quella con cinturino in caucciù basta togliere 100 Euro, per un totale di soli 2900.

CONCLUSIONI

Se avete letto le prime righe e siete riusciti a mettere da parte le vostre valutazioni, vi accorgerete di desiderare questo bellissimo orologio.
Le caratteristiche le abbiamo chiare: 300 metri, ceramica, manifattura, bracciale, silicio, COSC, nonché il prezzo….
Serve altro?

www.oris.ch