Zenith Cristoforo Colombo Hurricane

Zenith Cristoforo Colombo Hurricane

Quest’anno Zenith continua ad omaggiare l’esploratore Cristoforo Colombo offrendo questo sontuoso Zenith Cristoforo Colombo Hurricane da Marina.
Un orologio che raccoglie le migliori tecniche di arte e mestieri come la smaltatura, l’incisione e la micropittura.
Questa eccezionale tiratura di è di soli 10 esemplari completamente rifiniti a mano.
Viene accompagnata da 3 tra le più grandi scoperte in orologeria, come un controllo della gravità brevettato, un fuso a catena e una frequenza di 36 mila alternanze per ora.

Contraddistinto dalla passione per la meccanica che porta avanti la Zenith fin dal 1865, dopo oltre 300 brevetti depositati, Lo Zenith Cristoforo Colombo Hurricane Grand Voyage (questo è il nome completo), continua la tradizione racchiudendo tutta la tecnica meccanica ed artistica, spingendosi al limite del possibile sia nelle decorazioni del movimento.
Dalle raffigurazioni in smalto fino al vetro zaffiro bombato.
Il tutto racchiuso in una cassa in oro rosa da 45 mm. di diametro.
Mantenendo inoltre l’affidabilità e la precisione che accompagna l’El Primero fin dagli albori.

L’orologio

Sul quadrante vediamo come gli artigiani abbiano voluto lasciare alla vista queste 3 grandi complicazioni, come il fuso a catena che traspare dietro il quadrante di ore e minuti, e il sistema giroscopico del controllo di gravità che racchiude lo scappamento a 36.000 a/h.
A ore 9 un piccolo quadrante per i secondi e a ore 4 un indicatore della riserva di carica.
Su quasi tutto il perimetro interno, si può notare un bordo in smalto blu che contiene delle piccole stelle (logo di Casa Zenith) e il marchio.

Al 6 si apre uno dei più grandi spettacoli mai realizzati in campo orologiero.
Con un sistema di sospensione cardanica dello scappamento, a ricordare gli antichi orologi da Marina sospesi da giunti cardanici, ha una metà ricoperta da un mezzo emisfero smaltato a mano.
Girato l’orologio lo spettacolo continua.
Sia per il sistema cardanico ancora visibile, sia per la splendida cornice che rappresenta la Santa Maria, l’ammiraglia di Colombo, a vele spiegate nel suo primo viaggio del 1492.
Si noti come gli artigiani che hanno illustrato con la tecnica del champlevé, hanno sostituito una delle croci rosse con una stella Zenith.
Il questo fondello, incredibilmente pieno di dettagli, troviamo come i tecnici abbiano giocato con l’architettura del movimento.
Per trovare una soluzione decorativa visibile a ore 4, la regolazione di anticipo e ritardo si trasforma in un piccolo sestante.

Lo scappamento

Il sistema di trasmissione a giunto cardanico, compensa le variazioni di coppia del bariletto dovute all’allentamento della tensione di man in mano che si scarica.
Unito al sistema di controllo della gravità, questo El Primero assicura una precisione costante nel tempo.
Questo grazie al suo movimento composto da ben 939 componenti, di cui 354 per il movimento che ospita i 173 del sistema di gravità e 585 solo per la catena.
Il bariletto assicura, oltre che a una forza costante, una riserva di carica di 50 ore.
All’interno del sistema di gravità troviamo inoltre una ruota di scappamento in silicio.

Per questo pezzo eccezionale, Zenith offre l’orologio in un cofanetto in mogano con inserti in osso di manzo, che può essere utilizzato anche come umidificatore per 80 sigari.
Al suo interno una pergamena con la serigrafia della mappa che riproduce la Waldseemüller Map (1507), lacrima mappa globale che mostra il nome “America”.

Caratteristiche

Movimento meccanico manuale El Primero 8805
Meccanismo giroscopico che mantiene lo scappamento perfettamente orizzontale.
Calibro da 16 inee e 1/2
Diametro 37 mm.
Spessore 5,85 mm.
354 componenti
Gabbia giroscopica da 173 componenti
53 rubini
36.000 a/h
Riserva di carica di 50 ore

Cassa in oro rosa a 18 carati
Diametro 45 mm.
Spessore 14,8 mm. (21,8 compresi i vetri zaffiro).
Vetri zaffiro con trattamento antiriflesso
Impermeabilità di 3 ATM
Cinturino in pelle con tripla fibbia pieghevole.
Fer. 18.2211.8805/36.C713

www.zenith-watches.com