Breitling Chronomat Frecce Tricolori

Breitling Chronomat Frecce Tricolori

Presentato il 18 ottobre alla base di Rivolto (Udine), la partnership tra Breitling e le Frecce Tricolori rinnovano la loro complicità con il nuovo Breitling Chronomat Frecce Tricolori 44 mm. in edizione limitata.

Nel 1983, la pattuglia acrobatica dell’Esercito italiano, sceglie la Breitling per progettare a stretto contatto con i piloti, un orologio che rispondesse alle esigenze dell’aviazione.
Nel 1984 nasce il Chronomat Frecce Tricolori, diventato poi fiore all’occhiello della maison.

Ad una distanza di quasi trent’ anni, la Maison prosegue la creazione di questa versione speciale del Chronomat con colori personalizzati per l’aviazione in 1000 esemplari, con il logo della PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale) riportati sul quadrante e fondello con incisi i 10 aerei Aermacchi in formazione.
La robusta cassa in acciaio presenta finiture satinate sulle superfici con bordi lucidi.
Con un impermeabilità di ben 500 metri, l’orologio incassa l’ormai celebre calibro di manifattura Breitling B01 con certificazione del COSC.
Ad assicurarlo al polso, un inedito cinturino in caucciù.

Il Breitling Chronomat Frecce Tricolori è stato presentato durante una conferenza presso la base di Rivolto in presenza dei piloti e molti ospiti Breitling, figure militari ed esponenti della stampa internazionale.

Specifiche

Movimento Breitling B01 cronometro
28.800 a/h
47 rubini
70 ore di carica
Cronografo ad 1/4 di secondo
Calendario
Cassa in acciaio da 44 mm. di diametro
Impermeabilità 500 metri
Corona e pulsanti a vite
Lunetta unidirezionale
Vetro zaffiro bombato antiriflesso su ambo i lati
Cinturino in caucciù o Pilot in metallo.

www.breitling.com