VACHERON CONSTANTIN BOUTIQUE NEW YORK

Vacheron Constantin Boutique New York

La storia della linea Vacheron Constantin Boutique New York nasce nel settembre del 1831, quando Jean-Barthélémy Vacheron, scrisse una lettera per affermare il piano triennale, per espandere la sua attività sul mercato statunitense.
Oggi, 180 anni dopo la lettera, Vacheron Constantin inaugura la prima boutique americana, che festeggia con tre orologi in edizione limitata.

La Maison, è presente con il suo primo concessionario ufficiale fin dal 1832 a New York. A metà dell’800 può vantare oltre 100 agenti indipendenti sparsi in 27 stati.

Dal 1900, gli orologi Vacheron Constantin, si possono trovare al polso di personaggi importanti come la famiglia Rockfeller, Henry e William James e il musicista jazz Sidney Bechet.
Anche i collezionisti più famosi richiedevano orologi personalizzati come Henry Graves e James Ward Packard (di cui un pezzo è stato battuto recentemente  all’asta da Christie a New York per 1,8 milioni di Dollari).
I presidenti Henry Truman e Dwight Eisenhower possedevano un Vacheron Constantin e alla fine degli anni 60 e i primi degli anni 70, Vacheron Constantin venne chiamata a celebrare le prime spedizioni nello spazio.
Nel 2005 Vacheron Constantin celebra 250 anni di storia in 17 capitali sparse per il mondo tra cui New York.

Per celebrare l’apertura della boutique, quest’anno presenta 3 edizioni limitate.
La collezione comprende: l’ American Historiques 1921 Boutique New York, l’ Overseas Chronograph Perpetual Calendar Boutique New York e il Patrimony Traditionelle Calibre 2755 Boutique New York.

Oggi andiamo a vedere il primo dei 3 orologi.

1921

L’ Historiques American 1921 Boutique New York, è un orologio con cassa a cuscino in stile Avant Garde.
Vacheron Constantin produsse una quantità limitata appositamente per il mercato americano negli anni 20 poi reinterpretato nel 2008.
La versione del 2009 è stata votata come orologio dell’anno in Svizzera.

Il quadrante della versione Boutique New York, è un interpretazione unica dedicata.
Ha uno stile vintage dai colori beige e numeri arabi con finitura sabbiata e bordata di nero con minuteria del tipo “railtrack”.
La cassa da 40 mm è in oro giallo e presenta un fondello trasparente con un incisione fatta a mano con il numero individuale e la scritta “Madison and 64th”.

Il calibro 4400 che alimenta l’orologio è un carica manuale di manifattura con Punzone di Ginevra che batte a 28.800 a/h per una riserva di marcia di 65 ore circa.

Impermeabile fino a 30 metri, è corredato da un cinturino in alligatore marrone con fibbia ad ardiglione a forma di croce di Malta.

In vendita presso la Boutique di New York ad un prezzo di 31 mila e 500 Dollari senza limite di esemplari.

Overseas

Il secondo orologio è un Overseas con calendario perpetuo e cassa in acciaio.

Al suo interno un calibro 1136QP composto da 228 componenti.
Con una frequenza di 21.600 a/h ha una riserva di marcia di 40 ore circa.

Per onorare l’apertura del negozio, l’orologio porta i colori rosso e blu.
La cassa in acciaio è di 42 mm. di diametro ed è impermeabile fino a 150 metri.
Una gabbia di ferro dolce all’interno della cassa, protegge il movimento dai campi magnetici.
Il fondello a vite reca incisa la scritta “Madison and 64th”, l’indirizzo del negozio, così come il numero progressivo dell’esemplare.
A corredo 2 cinturini: uno blu in alligatore foderato di rosso e l’altro marrone castagna.

20 sono gli esemplari in vendita esclusivamente nella boutique di New York per 57,900 Dollari.

Traditionelle

Il terzo e più “importante” orologio è un calibro 2755.
Avvolto da una cassa da 44 mm. in oro rosa, ospita il movimento di manifattura punzonato e che incorpora le 3 complicazioni di maggior pregio in orologeria.
Troviamo infatti un toubillon, un calendario perpetuo e una ripetizione minuti.

Per l’organo regolatore della ripetizione minuti, i tecnici della Casa sono intervenuti con una soluzione brevettata che sfrutta le forze centrifughe e centripete, in modo da avere un rilascio costante e silenzioso della forza motrice, così da poter godere del suono cristallino dei gong, senza il rumore degli ingranaggi.
Il sistema, offre inoltre, grazie al fondello trasparente, anche lo spettacolo danzante del sistema.

Il calendario perpetuo, non necessita di aggiornamenti per i prossimi 400 anni.

Sul fondello, inciso a mano, l’indirizzo del negozio, le decorazioni che ricordano la facciata dell’edificio e il numero progressivo dell’esemplare 1/1, a sottolineare l’unicità del pezzo.

In vendita presso la Boutique di New York ad un prezzo di 647 mila Dollari.

Questi 3 Vacheron Constantin Boutique New York, sono ovviamente in vendita solo presso la Boutique di New York.

www.vacheron-constantin.com