Il Microrotore

Il Microrotore, nasce dall’esigenza di fare spazio nel movimento.
Posizionando la massa oscillante in uno spazio ristretto, lo spessore risulterà contenuto quanto in un carica manuale.
La difficoltà di adottare questo sistema di ricarica, sta nell’inerzia della massa oscillante.
Le dimensioni ridotte richiedono tecniche più sofisticate di oscillazione, sopratutto in termini di attrito e inerzia.
Per questo vengono usati metalli pesanti (come oro o platino) e cuscinetti a sfera.

Universal Genève

Il primo movimento con microrotore sarà l’Universal Genève cal. 215.
Si tratta di un movimento con ore, minuti e secondi centrali.
È stato brevettato dalla Casa nel 1958 e aggiornato negli anni con l’introduzione della data e miglioramenti vari.
Qui puoi trovare una scheda sul’ Universal Genève 2-66 Microtor.
Il brevetto in realtà, era stato depositato il 27 maggio del 1955 e pubblicato soltanto il 30 giugno del 1958 con il numero 329805.
Il nuovo calibro Universal Genéve 215 con micromotore aveva un diametro di 28 mm. per uno spessore di 4,1 mm.
La frequenza di oscillazione era di 18 mila a/h e godeva di una riserva di carica di 48 ore.
Questo movimento naturalmente, negli anni, subì numerosi miglioramenti con un susseguirsi di nuovi modelli.
Uno degli ultimi, fu il famoso calibro UG 66 dallo spessore di appena 2,5 mm.

Nell’immagine, un calibro Universal Genève UG215-9 con Microrotore, ovvero dotato di una massa oscillante tipo “microtor”.
Si tratta di un’evoluzione con 21.600 a/h e 28 rubini.

Buren

C’è chi sostiene invece che l’invenzione del Microrotore sia da attribuire alla Buren con il calibro 1000, prodotto dal 1957 fino al 1962.
Il fatto che sia stato prodotto, fa presumere che sia stato progettato prima.
In pratica, l’UG 215 e il Buren 1000 sono contemporanei, ma ad esempio sulla data del brevetto Buren non si hanno notizie.
La Hamilton acquisisce la Burennel 1966, e per questo possiamo trovare orologi di questo marchio con un calibro con microrotore.

Il Microrotore

universal geneve 215-9

Se vuoi essere aggiornato su tutte le novità del mondo degli orologi, segui il nostro Blog!