Omega Speedmaster Teutonic

1,600.00

Nato nel 1982 per il mercato tedesco, questo Speedmaster è noto come Speedmaster Teutonic.
Porta una referenza 145.0040 ed è animato dal classico movimento a carica manuale Omega cal. 861.
Si può trovare anche con quadrante tutto nero e sfere bianche, oppure tutto acciaio con quadrante nero o silver, tutti con la stessa referenza.
All’interno del fondello si può scorgere insieme o in alternativa, una seconda referenza 3450803.
Nel 1984 esce il modello automatico detto anche Speedmaster Mark V, animato dal cal. Omega 1045, dove all’interno è presente una sola referenza 3760806.
All’esterno del fondello, invece, sia sul manuale che sull’automatico, vi è impresso il movimento (861 o 1045).
La presenza del cavalluccio marino sul fondello, come avviene per numerosi Speedmaster, è dovuto al fatto che in origine questi modelli erano pensati per essere della linea Seamaster.
Solo in un secondo tempo, quando il volume delle vendite cominciava ad essere importante, gli hanno dedicato un fondello Speedmaster come su diversi Mark III o sui 125.

Quantity:

Descrizione