ZRC Spatiale 300 metri

2,450.00

Orologio Francese degli anni 60.
Cassa in acciaio da 38 per 50 mm. LTL.
Quadrante sbiadito.
Vetro plexi a cupola.
Movimento automatico PUW 1463.
Impermeabile fino a 300 metri.
Fondello serrato a vite.
Corona di carica a pressione.
Ad assicurarlo al polso, troviamo un bracciale in acciaio in 2 pezzi.
Il sistema di aggancio molto semplice, lo rende oltremodo comodo al polso.

Quantity:

Descrizione

Lo ZRC Spatiale 300 è un raro orologio degli anni 60 della Casa Francese.
Lanciato nel 1968, questo orologio nasceva come tributo alla conquista dello spazio.
Ha una cassa in acciaio spazzolato che misura 38 mm. senza corona, per 50 mm. LTL.
Il quadrante, in origine blu ma sbiadito dal tempo, è protetto da un vetro plexi a cupola.
È animato da un movimento meccanico a carica automatica PUW 1463 (Pforzheimer Uhren Werke) da 25 rubini.
Particolare la disposizione di data al 4 e giorno al 9.
La regolazione di quelle informazioni avviane a scatto lento.
La sua impermeabilità era garantita in origine per una profondità di 300 metri.
Queste prestazioni erano garantite grazie anche ad un fondello serrato a vite.
Su quest’ultimo sono riportate tutte le specifiche oltre al brevetto.
La corona di carica invece, anonima, era serrata semplicemente a pressione.
Ad assicurarlo al polso, troviamo un bracciale in acciaio in 2 pezzi.
Il sistema di aggancio molto semplice, lo rende oltremodo comodo al polso.

La Casa francese diventò famosa all’epoca, grazia anche alla collaborazione con Jacques Cousteau e la Marina Militare Francese.
Lo ZRC Spatiale 300 vinse una medaglia di bronzo al Salone internazionale d’orologeria di Besançon del 1968.

Se vuoi essere aggiornato su tutte le novità più rilevanti di Casa ZRC, segui il nostro Blog!