Citizen Marina Militare

0.00

Orologio in dotazione alla Com.Sub.In, corpo della Marina Militare Italiana.
Basato su di una referenza 8203, apportano alcune modifiche quali il dato di impermeabilità, che passa da 200 metri a 500 e il quadrante, dove veniva sovrastampata la scritta “Marina Militare”, sopra al Marchio Citizen.
Sul fondello rimane la scritta “200 M” alla quale è stata affiancata una seconda “M”.

Esaurito

Questo Citizen Marina Militare è stato in dotazione alla Com.Sub.In (Commando Subacquei Incursori) negli anni 80.
Si tratta di un corpo d’elite della Marina Militare Italiana.
Alla base di questo modello troviamo una referenza Citizen 8203 modificata.
Tra queste modifiche troviamo il dato di impermeabilità, che passa da 200 a 500 metri.
La seconda modifica riguarda invece il quadrante: sopra al Marchio Citizen veniva in fatti sovrastampata la scritta “Marina Militare”.
Sul fondello rimane invariata la scritta “200 M” alla quale però è stata affiancata una seconda “M”.
Una ghiera girevole uni direzionale con inserto in alluminio stampato nero, incornicia il vetro minerale piatto.
Al suo interno è alloggiato un movimento meccanico a carica automatica Miyota 8203 con indicazioni di data e giorno.
Corona e fondello sono entrambi serrati a vite ma rimangono apparentemente uguali agli originali.

Di fatto, l’orologio è praticamente identico a quello di serie, tranne ovviamente i particolari di cui sopra.
C’è chi dice anche che l’impermeabilità di 500 metri dichiarata, non sia attendibile.
Un più moderno cinturino in gomma Citizen lo assicura al polso.

La dotazione agli Incursori, vedeva oltre a questo modello, anche diversi Squale, Breil, Memphis Belle, nonché anche qualche raro modello Omega non contrassegnato.