Grieb

Grieb & Benzinger BLUE MERIT

A 20 anni di distanza dalla nascita della celebre manifattura A. Lange & Sohne, avvenuta nel 1994, i maestri orologiai Grieb & Benzinger, presentano la loro ultima creazione, un omaggio al Tourbillon Pour le Mérite: il Grieb & Benzinger Blue Merit.

200 sono gli esemplari di A. Lange & Sohne esistenti, di cui 150 in oro e 150 in platino.
E’ del tutto possibile che un collezionista, abbia messo a disposizione un proprio esemplare, per creare un pezzo unico.

Partendo da una base A. Lange & Sohne con cassa originale da 38,5 mm., il processo per la cusomizzazione di questo straordinario orologio, è durato ben 12 mesi.
Gli artigiani hanno inoltre lavorato duramente ed hanno messo tutto il loro impegno per trasformare il movimento, portandolo a canoni estetici e tecnici all’altezza dello stile Grieb & Bezinger.

Con una cassa in platino da 41 mm. di diametro, il nuovo Grieb & Benzinger Blue Merit, si presenta con un movimento scheletrato che mostra orgoglioso la gabbia del tourbillon.

Il movimento di base è quindi il Lange & Sohne L902.0.
Ha un indicatore per le 72 ore di riserva di carica e piccoli secondi.
Dotato di 29 rubini, è stato inoltre cesellato e rifinito a mano.
Protetto da un quadrante in argento anch’esso scheletrato, è rifinito con la tecnica “Breguet Frost”.

Nel 1994, il A. Lange & Sohne costava l’equivalente di 75 mila Euro.
Lo scorso 12 maggio, ad un asta di Christie’s, un esemplare in oro bianco è stato battuto a oltre 350 mila Euro.

www.grieb-benzinger.com