Tudor Pelagos Black Bay Heritage

Tudor Pelagos Black Bay Heritage

Due sono le novità che si affacciano in Casa Tudor a Baselworld con la linea Tudor Pelagos Black Bay Heritage.
La prima è il nuovo Tudor Pelagossnowflake“, soprannome che viene dalla particolare sfera delle ore a “fiocco di neve”.
Ha una cassa da 42 mm. in titanio ed un movimento Eta 2824 a carica automatica.
Sfoggia una personalità tutta sua, strizzando l’occhio alle vecchie glorie di Casa.
Prende così quel distacco da mamma Rolex, che ha sempre fatto soffrire un po’ la linea Tudor.

La linea Heritage lanciata nel 2010, si propone con questa naturale evoluzione con cassa da 41 mm. e dal design di chiara ispirazione vintage, come nel modello cronografico.

Il Pelagos, sfoggia una massiccia quanto leggera cassa in titanio con lunetta in ceramica ed inserto LUMED al 12.
Al suo interno un affidabile Eta 2824.
Il bracciale in titanio presenta una fibbia pieghevole che incorpora un meccanismo a molla con tre punti di regolazione di precisione e un impostazione attiva che si adatta anche alla muta.
Il prezzo di questo modello dovrebbe essere di 3250 Euro.

Il Tudor Heritage Black Bay, è dotato di un quadrante dorato, dentro una cassa da 41 mm. in acciaio, coperto da un vetro zaffiro bombato e con un impermeabilità di 200 metri.
Come sul Pelagos, anche in questo caso abbiamo un movimento a carica automatica Eta 2824.
Disponibile con cinturino in pelle invecchiata a 2420 Euro oppure con bracciale in acciaio a 2650 Euro.

I Tudor Pelagos Black Bay Heritage, sono destinati a diventare i nuovo best seller di Casa.
In ritiro vedremo sicuramente aggiornamenti sui modelli.

www.tudorwatch.com