L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques

L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques

Il L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques, fa parte di una serie di 7 pezzi numerati singolarmente denominati “Grades Heures”.
Si presentano con un un movimento automatico con tourbillon scheletrato a mano.
Gli artisti in grado di possedere tale manualità, si contano ormai con le dita di una sola mano.
Un arte infinitamente delicata che per essere applicata su di un solo orologio, richiede almeno due mesi di lavoro.
Un lavoro che aggiunto a quello che è richiesto per la costruzione dell’intero orologio, richiede in tutto 3 mesi e mezzo.
Il termine “regolatore” deriva dagli orologi usati nei laboratori per semplificare il confronto tra quello di riferimento e quello in riparazione, dividendo la sfera dei minuti da quella delle ore.
Fornitore storico della maggior parte degli osservatori, L. Leroy ha prodotto un gran numero di strumenti diversi per fini industriali e scientifici.

L. Leroy presenta questo regolatore con un sistema a tourbillon con scappamento “full diamond” (ancora e ruota).
Il sistema permette di guadagnare in modo significativo in leggerezza, resistenza e precisione cronometrica.
Allo stesso modo, si avranno prestazioni più costanti anche a lungo termine.

Specifiche

L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques
Movimento sviluppato dalla società MHVJ
Interamente scheletrato da Chritophe Shaffo a Brévine (Svizzera)
Assemblato e regolato presso la L. Leroy SA a Besancon, Francia
Diametro di 28,2 mm.
Spessore 4,9 mm.
28.800 a/h
23 rubini
52 ore di carica
Tourbillon volante con bilanciere a inerzia variabile
gabbia del tourbillon composta da 61 pezzi per 0,8 grammi
Massa oscillante in oro 22 carati
movimento con punzone “testa di vipera” (osservatorio della cronometria di Besancon)
Cassa in oro rosa 18k.
diametro di 41 mm. per 10,5 di spessore
vetro zaffiro sui 2 lati
impermeabilità di 5 atm.

www.montres-leroy.com