Fortis PC-7 Aeromaster Team Editions

La collezione Fortis PC-7 Aeromaster Team Editions, nasce per festeggiare il trentesimo compleanno della squadra acrobatica della Swiss Air Force.
Per l’occasione Fortis lancia 2 nuovi modelli in edizione limitata di soli 300 esemplari l’uno, dando esempio di come dev’essere una vera edizione limitata (ogni riferimento è puramente casuale).
La collaborazione tra Fortis e la Swiss Air Force, nasce 12 anni fa, grazie al legame del marchio con l’aviazione e l’esplorazione spaziale.
Queste collaborazioni nascono anche grazie alla qualità costruttiva e alle caratteristiche che dal 1912, anno di nascita del marchio, contraddistinguono la produzione della Maison.
Nasce così la linea PC-7, che oggi si arricchisce di questi due modelli.

Bella Coppia

Ad accomunare i Fortis PC-7 Aeromaster Team Editions, sono una solida cassa da 42 mm. ed una resistenza all’acqua di ben 200 metri, cosa non comune per un orologio che deve… volare!
I quadranti sono di un blu “Royal” con grafiche argentate e indici e sfere luminosi.
Nel quadrante dei piccoli secondi, la squadra PC-7 in formazione a “diamante”.
A proteggere questo splendido quadrante, un vetro zaffiro piatto con trattamento anti riflesso su ambo i lati.

Il Cronografo

Il primo dei Fortis PC-7 Aeromaster Team Editions è il cronografo.
È animato da un movimento Valjoux 7750 con doppia data e certificato di cronometro del C.O.S.C.
La configurazione è la tradizionale con secondi continui al 9, minuti crono al 12 e ore crono al 6.
I secondi cronografici sono centrali e contraddistinti da una vistosa lancetta rossa dalla leggibilità inequivocabile.
Ottimo il contrasto cromatico.

Il Day Date

Il Fortis PC-7 Aeromaster Team Editions Day Date risponde alle stesse caratteristiche stilistiche e cromatiche.
La formazione a diamante dei PC-7 rimane al 9 ma senza cornici.
Anche il Day Date è identico alla versione cronografica.
In questo caso abbiamo un altro movimento super collaudato che risponde al nome di ETA 2836 con certificazione di cronometro del C.O.S.C.

Il Corredo

Entrambi gli orologi vengono consegnati con un bracciale in acciaio a 3 file e accompagnati anche da un cinturino in cordura dello stesso blu del quadrante con chiusura deployante.
Due file di cuciture rosse riprendono con gusto le sfere rosse del quadrante.
Nella confezione anche una custodia da viaggio, dove riporre l’orologio quando si è in giro.
Inoltre in dotazione anche una toppa ufficiale del trentesimo anniversario del Team PC-7.

Conclusioni

Come accennato ogni orologio è in edizione limitata a 300 esemplari.
La numerazione individuale è riportata su di una targhetta applicata alla cassa a ore 9.

Il cronografo sarà disponibile da giugno ad un prezzo di 4450 CHF mentre il Day Date ad Agosto ad un prezzo di 2450 CHF.

 

Hamilton American Intra-Matic blu

Hamilton ha presentato nell’ambito della fiera di Basile scorsa, una variante del suo recente cronografo Hamilton American Intra-Matic Blu con referenza H38416541.
La novità è il nuovo quadrante dal colore blu e i contatori cronografici a contrasto “reverse Panda”.
Il design dell’Hamilton American Intra-Matic blu si basa su di un cronografo di Casa di fine anni 60, dotato in origine di una cassa da 36 mm.
A farne crescere le dimensioni fino ai più generosi 40 mm. è la moda di oggi, che vuole orologi sempre più grandi.

Moderno

I particolari che lo portano nel nuovo millennio comprendono anche un bel vetro zaffiro con trattamento antiriflesso su ambo i lati.
Anche all’interno del quadrante troviamo per una migliore visibilità un trattamento Superluminova su lancette e indici.
Al 12 campeggia il logo Hamilton con le grafiche uguali a quelle usate nel 1968.

La Meccanica

L’ Hamilton American Intra-Matic blu presenta aggiornamenti importanti anche al suo interno.
Un nuovo movimento a carica automatica infatti va a sostituire l’originale a carica manuale montato nel 1968.
Si tratta di un moderno Hamilton H-31 a carica automatica, basato sul super-collaudato Eta-Valjoux 7753 con 28.800 a/h e una riserva di carica di 60 ore.
L’impermeabilità è inoltre garantita fino ad una profondità di 100 metri (10 ATM), e viene consegnato con un cinturino in pelle con fibbia ad ardiglione.

Infine, il prezzo di 1995 Euro sembra un po’ più alto di quanto ci aspettavamo da Hamilton che ci ha da sempre abituati ad un rapporto qualità prezzo decisamente appetibile.

Oris Carlos Coste Chronographe

Il nuovo Oris Carlos Coste Chronographe (ref. 674 7655 7184), è stato progettato su misura per il subacqueo Venezuelano Carlos Coste .
La cassa e le protezioni dei pulsanti sono in titanio, mentre i pulsanti e la corona a vite, sono in acciaio.
Al 12 si trova il contatore dei minuti cerchiato da sostanza luminescente che facilita la lettura anche in condizioni di scarsa visibilità.
Su di essa, stampata in nero, la scala dei minuti che reca al secondo minuto un triangolo che ricordai il tempo a cui resiste il campione venezuelano durante le immersioni dinamiche.
Al settimo minuto un altro triangolo ricorda il record in posizione statica.

La lunetta girevole è in materiale ceramico con punto in superluminova allo “0”.
Il fondello è decorato con il logo di Carlos Coste ed il numero progressivo del’ edizione limitata.

L’ orologio viene presentato in una custodia morbida da trasportoche contiene anche un cinturino in gomma di ricambio con gli appositi strumenti per la sostituzione.

All’interno della cassa da 46 mm. di diametro troviamo un affidabile Valjoux 7750 con la caratteristica massa oscillante di color rosso.
L’impermeabilità è garantita fino ad una pressione di 50 atmosfere (500 metri).
Gli esemplari dell’Oris Carlos Coste Chronographe prodotti saranno 2000 e sarà a disposizione da giugno a 3150,00 Euro.

L’anno scorso, Carlos Coste, ha vinto il record mondiale per il più lungo snorkeling, attraversando una caverna di 150 metri nel sottosuolo dello Yucatan, in Messico.
La sua attrezzatura era composta da una torcia elettrica e una monopinna.

www.oris.ch