Perrelet Turbine Diver

Per esplorare i fondali marini, Perrelet ridisegna le pale della sua celebre turbina e da vita al nuovo Perrelet Turbine Diver.
Per affiancare il design a quello di un propulsore da sottomarino, ha arrotondato le pale che fluttuano sopra al quadrante rivestito di Superluminova.

All’interno del quadrante una ghiera girevole è comandata da una corona ad ore 10.
Dotata di un sistema di bloccaggio, indica i tempi d’ immersione, con i primi 20 minuti messi in evidenza.

Anche i numeri arabi e le sfere sono ricoperte in Superluminova, sapientemente bordate di nero.
Questo accorgimento aiuta a mantenere una leggibilità ottimale anche in condizioni di buio, a contrasto con il quadrante sotto la turbina.

La personalità del Perrelet Turbine Diver, è sottolineata da una cassa da 47,5 mm. di diametro, 14,82 di spessore e da un impermeabilità di 300 metri.

La carrure scanalata, è caratterizzata da 4 “artigli” che stringono la lunetta.
La corona di carica è ad ore 4, così da equilibrare esteticamente la corona ad ore 10 per la ghiera interna.
Il fondello è dotato di vetro zaffiro, dal quale si può ammirare il movimento automatico P-331.
Questo è sviluppato sulla base del movimento di manifattura Alternance 10 e decorato a cote de Genève.

Al momento del lancio, il nuovo Perrelet Turbine Diver, sarà disponibile in 4 versioni: acciaio, acciaio/PVD, e 2 colori di quadrante.

www.perrelet.com