Parmigiani Tonda 1950 Squelette

Al SIHH 2015, Parmigiani lancia il nuovo modello Parmigiani Tonda 1950 Squelette.
Nata nel 2011, questa linea comprende modelli ultrasottili, e da quest’anno, anche modelli scheletrati.

Con una cassa da 39 mm. di diametro, il nuovo Tonda 1950 Squelette, ha uno spessore di soli 7,8 mm.
Tuttavia, in considerazione del fatto che si tratta di un modello con movimento a carica automatica, lo spessore è davvero contenuto.
Il movimento viene lasciato a vista grazie a due vetri zaffiro su lato fondello e lato quadrante, dove gli indici sono applicati al sottile rehaut decorato a righe concentriche.

Al suo interno un movimento meccanico a carica automatica con microrotore prodotto da Parmigiani e denominato PF705 che che misura 2,8 mm. di spessore.
Composto da 144 elementi, il PF705 batte a 21.600 a/h e ha una riserva di carica di 42 ore.
Le decorazioni sono naturalmente di altissimo livello come ci si aspetta da un Parmigiani.
Nella scheletratura si possono contare 127 angoli lucidati a mano, operazione che richiede una settimana di lavoro.

Il cinturino del Tonda è prodotto da Hermes in pelle di alligatore.

Disponibile in due colori di oro, rosa e bianco, il prezzo si aggira sui 39 mila Euro.
E’ previsto anche un modello di Tonda femminile che mantiene lo stesso diametro, ma decorato con una lunetta che conta 84 diamanti per un totale di 0,646 carati.

I Parmigiani Tonda 1950 Squelette saranno disponibili da marzo 2015.

www.parmigiani.com