Chopard Mille Miglia GTS

Nata nel 1988, la collezione “Mille Miglia” di Chopard, si è saputa rinnovare negli anni, diventando il Best Seller di Casa.
Quest’anno la Maison ha rinnovato la sua collezione con tre nuovi modelli denominati Chopard Mille Miglia GTS (Gran Turismo Sport), di cui un solo tempo, una riserva di carica ed un cronografo.
La novità più eclatante di questa nuova collezione, è concentrata nei modelli solo tempo e riserva di carica.
Su questi due modelli trovaiamo per la prima volta due movimenti di produzione casalinga.

La Collezione Mille Miglia, nasce da un idea di Karl-Friedrich Scheufele, co-presidente di Chopard, e appassionato di auto d’epoca.
Attivo nel campo delle gare automobilistiche, Scheufele partecipa ogni anno a “La Corsa Più Bella del Mondo” (Mille Miglia), sia come pilota che come cronometrista ufficiale fin dal 1988.

I tre modelli seguono fedelmente le linee che ne hanno caratterizzato il successo, senza tradire lo stile, dividendosi a completamento della collezione.
Le casse misurano 43 mm. di diametro per il tre sfere e il riserva di carica, mentre per il crono si sale a 44 mm.

Manifattura

I primi due Chopard Mille Miglia GTS incassano un movimento prodotto negli Atelier di Fleurier, che per la prima volta animano gli orologi della Collezione.
I calibri sono rispettivamente il Chopard 01.01-C che batte a 28.800 a/h per 27 rubini per il tre sfere e il 01.08-C con 40 rubini per il riserva di carica.
Questi due movimenti sono stati progettati e realizzati in Casa nel rispetto dei più alti criteri qualitativi.
Garantiscono 60 ore di riserva di carica, favorendo un erogazione più costante della potenza, a favore di una maggiore precisione.
Naturalmente entrambi godono della certificazione di cronometro rilasciata dal COSC.

Le versioni disponibili si dividono in acciaio con cinturino in caucciù con disegno a pneumatico Dunlop degli anni 60.
Opzionale il  bracciale in acciaio, oppure in oro rosa con cinturino in caucciù.

Gli spessori sono di 11,43 mm. per i solo tempo e il riserva di carica, mentre per il crono si sale a 13,97.
Tutti sono dotati di vetro zaffiro a protezione del quadrante.
I fondelli sono dotati anch’essi di vetro e sono serrati da 8 piccole viti.
Presentano le indicazioni del modello, impermeabilità di 100 metri e il tragitto Brescia-Roma-Brescia a commemorazione della “Mille Miglia”.

Prezzi

I prezzi per il solo tempo vanno dai 5.070 Euro per il modello in acciaio/caucciù, 6.410 con bracciale in acciaio fino a 14.195 per l’oro rosa.

Per il modello riserva di carica i prezzi vanno dai 5.540 Dollari per il modello in acciaio/caucciù, 6.880 con bracciale in acciaio fino a 18.670 per l’oro rosa.

Per il cronografo invece si parte da 6.200 Euro per il modello in acciaio/caucciù, 7.490 con bracciale in acciaio fino a 19.700 per l’oro rosa.