Tag Heuer Mikrograph Flyng 1000

E’ stato svelato ieri in conferenza stampa il Tag Heuer Mikrograph Flyng 1000.
La Maison ha paragonato addirittura il suo orologio, all’uomo su Marte.
Sono state mantenute le promesse?
Beh, in parte si. L’orologio presentato effettivamente ha dell’incredibile:

Veloce

la frequenza del Tag Heuer Mikrograph arriva a contare addirittura 500 Hz per 3, 6 milioni di alternanze7ora!!! Ovvero 100 volte più veloce di un El Primero!
Questo come si traduce?
La sfera centrale, compie ben 10 giri del quadrante ogni secondo!
Come si presenta questo orologio? La cassa è una “normalissima” cassa di un carrera costruita in titanio rivestita di color nero.
Sul quadrante vi sono 2 sfere centrali del cronografo, a cui sono demandate le misurazioni del centesimo e del millesimo di secondo.
Una sfera più piccola segna i secondi corno divisi per decimi in un quadrante da 5 secondi.

Ma torniamo alla tecnica Del Tag Heuer Mikrograph.
il sistema di smistamento della cronografia, avviene tramite ruota a colonne.
Ma la cosa più particolare è data dal fatto che la parte cronografica, non è gestita da un bilanciere.

Nella speranza di poter esaminare con più precisione questo meraviglioso Tag Heuer Mikrograph Flyng 1000, vi invitiamo a consultare la pagina dei Calibri.

www.tagheuer.com