Maurice Lacroix Seconde Mystérieuse

A Baselworld fioccano sorprese da tutte le Maison.
E non fa eccezione il Maurice Lacroix Seconde Mystérieuse.
Con il nuovo orologio della collezione Masterpiec, La Casa presenta un nuovo modello dal nome che suscita un certo interesse: Seconde Mystérieuse.
La sua particolarità è legata naturalmente all’affissione dei secondi.
Questi si sviluppano su due assi, verticale ed orizzontale, divisi in 15 secondi.

In Casa Maurice Lacroix piace giocare con le geometrie, come avvenne nel 2010 per il modello Roue Carrée, che inaugurava una passione per visualizzazioni inconsuete dei secondi.

È alimentato da un nuovo Calibro ML215 interamente realizzato dalla Maison.
Visibile attraverso il fondello zaffiro, fornisce una visualizzazione lineare dei secondi in verticale ed orizzontale, in un illusione ottica creata da un disco brunito che ruota sul proprio asse.

L’orario è decentrato ad ore 2.
Le sfere sono azzurrate, mentre il resto del quadrante lascia a vista parti del movimento attraverso una scheletratura con motivi geometrici dal design moderno disponibili con 2 tipi di trattamento al rutenio o rodiato.

Il nuovo calibro ML215 offre 50 ore di riserva di carica ed è accolto da una cassa in acciaio da 43 mm. di diametro.

Il Maurice Lacroix Masterpiece Seconde Mysteriéuse è disponibile in due serie limitate con cassa in acciaio o PVD da 125 esemplari l’uno.

www.mauricelacroix.com