Longines Chronograph 180 anniversario

In occasione del suo 180° anniversario, la Maison introduce due nuovi Longines Chronograph 180 Anniversario: il Telemeter e il Tachymeter.

Longines nasce a Saint Imier, in Svizzera, nel 1832.
La Casa festeggia così i suoi 180 anni di storia non-stop con la sua competenza orologiera, che riflette una devozione alla tradizione, con eleganza e prestazioni.
Facente parte della Swatch Group, la Maison di Saint Imier vanta anche un forte legame con gli sport, Campionati mondiali e in particolare con il mondo equestre.

Una delle caratteristiche di questo modello è senz’altro il quadrante con la scala tachimetrica (o telemetria), ispirato ad un modello del 1933.
Questo tipo di cronografo, è stato introdotto nel 1852 per misurare la distanza di un suono.
La misurazione prevede l’attivazione del cronografo allo scoccare del lampo e lo si ferma all’arrivo del tuono.
La scala indicherà la distanza del fenomeno.

La versione tachimetrica funziona in modo analogo.
Introdotta nel 1811, la misurazione viene avviata e fermata un chilometro dopo, indicandone la velocità.

La cassa è circolare da 41 mm. ed ospita l’esclusivo calibro Longines L688 a carica automatica con sistema di smistamento tramite ruota a colonne da 13 linee e 1/4.
La frequenza di oscillazione è di 28.800 a/h per 54 ore di riserva di carica.
I rubini totali sono 27.
Il movimento dei Longines Chronograph 180 Anniversario è stato sviluppato in esclusiva per il Marchio e può essere ammirato attraverso il fondello trasparente.
L’impermeabilità purtroppo è di soli 30 metri.

www.longines.it