Jaeger-LeCoultre Atmos Marqueterie Gustav Klimt

La Jaeger-LeCoultre Atmos Marqueterie Gustav Klimt, ha origini articolate. Nel 1904, il finanziere belga Adolphe Stoclet, commissionò a Gustav Klimt la realizzazione di mosaici da parete, all’interno di un palazzo di lusso a Bruxelles, progettato dall’architetto Josef Hoffmann. Tra i bozzetti del pittore, il famoso dipinto “il bacio”, dove si concentra tutta la sua ricchezzaLeggi tutto⟶