Memphis Belle Frecce Tricolori Aermacchi

350.00

Fondo di magazzino del 2007.
Cassa in acciaio PVD nero da 44 mm.
Ghiera girevole uni direzionale con inserto in alluminio.
Vetro minerale piatto 700 vikers antiriflesso.
Movimento al quarzo Miyota.
Corona e fondello serrati a vite.
Impermeabile 100 metri.
Cinturino originale personalizzato dalla Marina Militare.
Completo della sua custodia in tessuto e libretto.

Memphis Belle Frecce Tricolori Aermacchi del 2010.
Il nome deriva da una manovra acrobatica di stallo, eseguita solitamente con aerei propulsione ad elica.
L’unico aereo a reazione capace di eseguirlo è l’AERMACCHI MB339EA, in dotazione alle Frecce Tricolori.

Ha una cassa in acciaio da 44 mm. di diametro, esclusa la corona di carica.
È incorniciato da una ghiera girevole uni direzionale con inserto in alluminio aeronautico con funzione di bussola.
Il quadrante è protetto da un vetro minerale piatto 700 Vickers antigraffio, con trattamento antiriflesso.
Sul perimetro troviamo un rehaut con scala tachimétrica.
Ad animarlo troviamo un movimento al quarzo con data, giorno e 24 ore.
La corona di carica è serrata a vite e personalizzata con cabochon Frecce Tricolori.
Anche il fondello è in acciaio lucido e serrato a vite.
Tra le specifiche del modello incise, troviamo anche uno spazio adibito alle incisioni.
È assicurato al polso da un cinturino originale, personalizzato dalla Marina Militare.
L’impermeabilità è assicurata fino ad una profondità di 10 ATM (100 metri).
Ha un rivestimento in pelle su base in gomma, con fibbia ad ardiglione personalizzata.
Completo della sua custodia in tessuto e libretto.
Esemplare nuovo, fondo di magazzino, mai indossato.

Questo Memphis Belle Frecce Tricolori Aermacchi era disponibile con cassa in acciaio o con finitura PVD nera.
Anche il quadrante era offerto in 3 colori: nero, blu e bianco.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Memphis Belle Frecce Tricolori Aermacchi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *