Glycine Compressor

650.00

Il Glycine Compressor è un orologio degi primi anni 60 con un insolito brevetto che prevede una compressione del fondello durante l’immersione a favore dell’impermeabilità.
Il numero di brevetto lo si può scorgere inciso all’interno del fondello insieme al profilo di un palombaro.
La proprietà di tale brevetto, era della fabbrica di casse EPSA (di proprietà del Sig. Ervin Piquerez) fin dal 1953, ed il nome Compressor, lo si poteva vedere anche su orologi Enicar, Invicta, Vulcain e Jaeger-LeCoultre (Polaris).
La cassa misura 34 mm. sia nel modello in acciaio che in quello laminato in oro.
Nel caso del modello in acciaio, il movimento è meccanico a carica automatica Eta 2472 con finitura dorata.
In quello laminato oro invece, il movimento è meccanico a carica manuale Eta 2408 con finitura dorata.
Disponibile per la vendita solo il modello in acciaio.

Quantity:

Descrizione