Audemars Piguet Royal Oak Off Shore

0.00

Cronografo acciaio con ref. 25940SK.
Calibro AP 2226/2840.
Cassa da 42 mm in acciaio e caucciù.
Impermeabile fino a 100 metri.
Cinturino in caucciù.
Corredo completo.

Esaurito

Informami quando l'articolo è disponibile.

Questo Audemars Piguet Royal Oak Off Shore cronografo è stato lanciato nel 2002.
La sua referenza, nella versione acciaio, è Audemars Piguet 25940SK, mentre per quella in oro è Audemars Piguet 25940OK.
Monta un calibro AP 2226/2840 (54 rubini) modulare.
Ovvero, ha una base tempo Jaeger-LeCoultre 889 automatica con rotore in oro 21k. con aggiunta di modulo cronografico della Dubois-Depraz.
È avvolto da una cassa da 42 mm in acciaio con lunetta in caucciù.
Lo spessore è di 14,5 mm.
Anche i pulsanti cronografici sono ricoperti con una guarnizione in caucciù, così come la corona di carica serrata a vite e personalizzata.
Il quadrante si presenta con un motivo “Mega Tapisserie” con numeri arabi protetto da un vetro zaffiro piatto con lente sul datario.
Il fondello, come su tutta la linea, è serrato da viti passanti sulla lunetta.
Questo gli garantisce un’impermeabilità fino a 100 metri di profondità.
È assicurato al polso da un cinturino in caucciù con chiusura pieghevole in acciaio personalizzata.
In queste foto è ritratto con il suo corredo originale, scatola in legno, documenti e garanzia.

Le versioni fatte sula linea Audemars Piguet Royal Oak Off Shore, sono praticamente infinite, dalle serie limitate a collaborazioni con piloti di Formula uno a barche di Coppa America…
Di base però, le scelte si limitavano al quadrante nero in foto, o ad un quadrante argentato bianco.
Il bracciale in acciaio non era previsto.