Viti poste sulla serge di un bilancere per regolare la marcia diurna, ma che non ha alcuna influenza sulla compensazione.