Archives

Pezzo metallico nel quale gira almeno uno dei perni della parte mobile degli orologi.

> View article

base anteriore e posteriore su cui si inseriscono tutti i ruotismi. Costituisce la struttura portante dell’orologio.

> View article

Piano utilizzato talvolta per sostenere l’asse del bilancere degli articoli di orologeria da trasporto. I perni del bilancere girano sui bordi dei piani e l’olio è reso inutile, poichè nel perno non c’è frizione.

> View article

Generalmente, rondella montata sull’asse del bilancere e destinata a ricevere l’impulso.

> View article

Rappresentazione tridimensionale della volta celeste con le posizioni relative ai pianeti in relaziotne ai loro moti.

> View article

Placchetta in acciaio che porta la pietrina contro-perno e che ha lo scopo di limitare i movimenti dell’estremità di un’asse. Impedisce anche lo spandere di olio al di fuori del punto di rotazione.

> View article

Blocco nel quale è fissata con coppiglie l’estremità esteriore della spirale.

> View article

Rondella che separa le due cartelle di un movimento di orologeria.

> View article

(o pignone dei minuti): In un movimento di orologeria, è il primo pignone ad essere trascinato. Posto generalmente al centro del movimento, conserva la sua denominazione, anche se viene deportato.

> View article

Piccola ruota dentata in acciaio di un movimento di orologeria. Generalmente fatto di un solo pezzo, che eventualmente porta una ruota. I denti dei pignoni sono chiamati “alette” e sono disposti per essere trascinati dai denti di una ruota. Vedi meccanismo (o rotismo).

> View article