Taglio incavato sulla superficie del quadrante che permette ad una lancetta (ad esempio quella dei secondi) di trovarsi più in basso rispetto alla superfice del quadrante delle ore.