Tipo di movimento dell’orologio nel quale ciascuna ruota, etc. è sostenuta da un ponte separato.
Ideato da Jean-Antoine Lépine (1720-1814) e perfezionato da Breguet per i suoi orologi extra-piatti di alta gamma.