Sinn U50 Diver Watch

SINN U50 Diving Watch

Sinn è sempre stato un produttore che ha realizzato orologi tecnici senza voler avventurarsi nella moda o comunque seguire gusti particolari.
Ha sempre mantenuto la sua identità senza troppi fronzoli.
Ma ha sempre anche ascoltato le richieste della propria clientela appassionata.
Così, partendo dalla base del già famoso Sinn U1, ha deciso di ridurne le dimensioni per venire incontro al suo pubblico.
Così il nuovo arrivato prende il nome di SINN U50, dove oltre alle dimensioni, si è dovuto rinunciare a 500 metri d’impermeabilità.

LA CASSA

Il nuovo SINN U50 si presenta così con un a cassa da 41 mm. Di diametro, mantenendo la stessa estetica del fratello più grande.
Lo spessore si riduce anche lui fino a 11 mm. Togliendone 3 o 4 dal 1000 metri.
Certo rinunciare a 500 metri, ma lasciandone altrettanti, non sarà una rinuncia importante per molti.
La finitura dell’acciaio sottomarino è opaca, ed extra resistente alla corrosione.
Si tratta della tecnologia Tegiment che prevede una lavorazione dell’acciaio che indurisce il materiale.
La ghiera riprende tutte le finiture della cassa, con  una lavorazione sul perimetro molto m morbida ma con un’ottima funzionalità.
Al 12 si trova un grande triangolo con la punta tronca, riempito da sostanza luminescente.
La corona di carica da 6 mm. È posizionata ad ore 4, è utile a non dar fastidio al polso.
Naturalmente è serrata a vite e personalizzata.

LA MECCANICA

La meccanica del SINN U50 è una già ben nota Sellita SW300.
Sinn ha sempre montato Eta, e questo cambiamento è sicuramente stato dettato dalla scarsa disponibilità a cui il Gruppo Swatch ci sta abituando.
Ma ce ne faremo una ragione.
Le caratteristiche di questo movimento sono note: 28.800 a/h, 25 rubini e 42 ore di riserva di carica.
Le ottime caratteristiche di questo calibro, sono comunque sempre in linea con la qualità dell’orologio.

L’OROLOGIO

A proteggere il quadrante del SINN U50 troviamo un vetro zaffiro piatto con trattamento anti riflesso su entrambi i lati.
Il quadrante si presenta con una lavorazione molto semplice, con indici stampati, il caratteristico Marchio in corsivo e il dato d’impermeabilità in rosso.
Le sfere rettangolari sono più che visibili, creando un forte contrasto sul quadrante.
Per assicurarlo al polso Sinn offre sia un bracciale in acciaio, che in caucciù.ù
La regolazione di quest’ultimo, avviene attraverso il taglio dello stesso.
All’interno si presentano delle guide che aiutano nel taglio.
L’operazione è semplice ed efficace, ma è consigliato andare per gradi.
Una volta tagliato, non si torna indietro!
La fibbia pieghevole è piuttosto robusta, dalle linee tese e dotata di pulsanti di sgancio.

CONCLUSIONI

La Maison sta cominciando una contro tendenza, ridimensionando l’intera collezione.
Si può infatti notare come sui Forum, molti abbiano rinunciato al SINN U1 proprio per le sue dimensioni.
L’U50 è un ottimo orologio dalle giuste dimensioni con cui approcciarsi al Marchio, con caratteristiche eccellenti in fatto di finiture e robustezza.
I prezzi partono da 1990 Euro per il modello con cinturino in pelle o caucciù, fino ai 2190 Dollari per la versione con bracciale in acciaio.
Ma se si vuole la finitura Tegiment, allora i prezzi partono da 2240 Euro fino a 2540.
Ed ancora, se si vuole il trattamento Tegiment Nero, allora si parte da 2340 Euro, fino a 2730.

www.sinn.de