Omega Seamaster 300 America’s Cup

Omega Seamaster 300 America’s Cup

Per celebrare il suo ruolo da cronometrista ufficiale della regata, Omega lancia il nuovo Omega Seamaster 300 America’s Cup.
Probabilmente è la prima volta che un cronografo celebrativo, presenta particolari inediti piuttosto che delle semplici grafiche.
Sarà il giusto tributo alla 36° America’s Cup?

Particolari Inediti

Il nuovo Omega Seamaster 300 America’s Cup effettivamente si distingue non poco dai modelli normalmente in commercio.
La cassa rimane la già conosciuta del cronografo da 44 mm. Di diametro.
Il quadrante è in ceramica blu con la lunetta nello stesso materiale e colore.
La novità è nei pulsanti per le funzioni cronografiche.
Infatti questi sono ricoperti in gomma rossa e blu e dotati di un sistema soft touch che aiuta l’azionamento con mare mosso e in condizioni bagnate.

Informazioni

La destinazione d’uso è finalmente chiara.
Non sempre questi orologi hanno le funzioni adeguate alle loro destinazioni, ma in questo caso è diverso.
Sul quadrante ad ore 3, troviamo una sfera incorniciata da un anello anodizzato in rosso.
Questa indica i 10 minuti che anticipano la partenza di una regata.
Ma non solo: una piccola finestra all’interno di questo quadrante, indicherà in modo numerico il conto alla rovescia.
Al 9 troviamo i secondi continui ed al centro i secondi cronografici con il contrappeso decorato dalla sagoma della Vecchia Brocca.
Al 6 troviamo una piccola finestra per il datario.

Chrono Lock

Le novità su questo Omega Seamaster 300 America’s Cup non sono finite.
Infatti su questo nuovo orologio, è stato introdotto un sistema di sicurezza che permette di bloccare i pulsanti del cronografo.
Visibile tra lunetta e cassa in prossimità dell’8, vediamo una slitta con anti scivolo  e scorrevole.
Poco sotto, incise sulla cassa,  le due posizioni con relative funzioni: Chrono per le funzioni e LOCK per il blocco.
Niente di più intuitivo.
Ad ore 10, svetta la valvola per la fuori uscita dell’elio.
Il fondello con oblò sul movimento, presenta le personalizzazioni della serie limitata incise e riempite di lacca blu.

Sgancio Rapido

Il Omega Seamaster 300 America’s Cup è corredato da un bracciale in acciaio e da un cinturino in caucciù blu.
Entrambi sono dotati di un inedito sistema di sgancio rapido, per il cambio d’abito veloce.
Un pulsante posizionato all’interno di bracciale e cinturino, richiede una semplice pressione per sganciarli dalla cassa.
Quindi addio a strumenti e graffi dietro le anse, adesso c’è un pulsate!
Solo il tempo ci dirà se lo sgancio avviene anche in modo involontario.

Meccanica

Attraverso il fondello, è possibile ammirare l’ottimo movimento automatico di manifattura Omega 9900 con scappamento coassiale.
Gode della certificazione Master Chronometer e dell’approvazione del METAS, resistendo a campi magnetici fino a 15 mila gauss.
La spirale del bilanciere è realizzata in silicio.
Due bariletti in serie garantiscono una riserva di carica di 60 ore.

Conclusioni

L’Omega Seamaster 300 America’s Cup viene consegnato all’interno di un cofanetto realizzato apposta e colorato poi blu e rosso, riprendendo i colori dell’orologio e della Coppa America.
Si identifica con la referenza Omega 210.30.44.51.03.002.
L’impermeabilità è garantita fino a 300 metri.
Per quanto riguarda il prezzo, ancora non si sa nulla.
Anche per gli esemplari che verranno prodotti il numero non è stato comunicato.

www.omegawatches.com