TAG HEUER CARRERA TOURBILLON CHRONO

TAG HEUER CARRERA TOURBILLON CHRONO

Il nuovo corso della Casa, procede a passo spedito con la presentazione del nuovo Tag Heuer Carrera tourbillon Chrono.
Debutto in veste tecnologica per la complicazione che si presenta con materiali all’avanguardia come il titanio e il carbonio.
Una certificazione di cronometro per il movimento ne completa l’opera.
Tutto questo è stato possibile grazie ai processi industriali affinati negli ultimi anni e per una politica tanto cara alla Maison.
Il successo è assicurato da un prezzo inferiore ai 15 mila Euro per la versione acciaio.
Poco sopra ai 18 mila invece per la versione Phantom in edizione limitata di 250 esemplari.

Per un cronografo con movimento automatico con ruota a colonne e tourbillon, la sfida degli ingegneri Tag Heuer è stata mettere il tutto in un movimento di soli 32 mm. di diametro.
L’organizzazione in fabbrica è affidata al nuovo stabilimento di Chevenez, dove 4 orologiai specializzati, montano a mano il tourbillon che gode di ben 65 ore di riserva di carica.
La spirale invece sarà prodotta da un partner svizzero. La Atokalpa.

Dopo l’assemblaggio, l’orologio passa ai test.
Il Carrera viene sottoposto per 21 giorni a esami per passare poi al COSC.
Qui viene rilasciato il certificato di cronometro.

Con 45 mm. di diametro, la cassa dell’orologio è realizzata in titanio grado 5.
Composta da 12 elementi modulari (come lunetta, corona, fondello, carrure, vetro, ecc…), apre infinite possibilità di personalizzazione tra colori, finiture e materiali.

Il Tag Heuer Carrera Tourbillon Chrono è assicurato da un cinturino in alligatore cucito su gomma, che conferisce all’insieme la dovuta sportività, insieme ad un’impermeabilità di ben 100 metri.

L’attesa dei nuovo modelli con il medesimo design di cassa è atteso per il prossimo anno.