ETERNA Calibro 39: Il nuovo Valjoux 7750

ETERNA Calibro 39: Il nuovo Valjoux 7750

A fronte del sempre più difficile ottenimento di forniture da parte di Eta, Eterna annuncia il lancio di un nuovo calibro cronografico denominato Eterna Calibro 39.
Questo nuovo movimento automatico è il frutto di un progetto iniziato nel 2007, nato come alternativa ai calibri Eta-Valjoux, nonché un’ottima base per numerose complicazioni aggiuntive.

Il Calibro 39 è un movimento modulare, progettato per ottenere un grande numero di varianti.
A partire da un semplice 2 sfere a carica manuale, può svilupparsi fino al cronografo automatico con ruota a colonne e funzione flyback.
Così Eterna lancia la sfida al Valjoux 7750 con una famiglia intera di movimenti che hanno tutti come base la stessa piattaforma solo tempo, escludendo così anche le basi Eta.

Fatto in Casa

Con oltre 88 specifiche diverse, è chiaro che Eterna ha impegnato enormi sforzi attorno al Calibro 39.
Regala però al pubblico un intera produzione “home made”, per la gioia degli intenditori.

Così, l’Eterna Calibro 39 sarà disponibile con certificato di cronometro.
Con una riserva di carica di 68 ore, sarà caratterizzato dal sistema di carica “Spherodrive“.
È un brevetto Eterna utile a minimizzare gli attriti del sistema di carica grazie a micro biglie in ceramica inserite nei cuscinetti a sfera nel rotore di carica.
Questo sistema non solo riduce gli attriti e l’usura, ma non necessita di lubrificazione e consente una riserva di ricarica maggiore grazie ad una molla più sottile.
Inoltre questo calibro ha un vantaggio non da poco, che è quello di adattarsi allo stesso modo del Valjoux 7750 negli stessi orologi.

Prossimamente

L’annuncio dell’arrivo di questo calibro scuote il mondo dell’orologeria, che ancora oggi soffre della mancanza di un degno erede per sostituire il Valjoux 7750.
Sellita è una delle aziende che fa sperare, ma al momento sembra non averne le capacità.
Anche se i movimenti Eta non andranno a scomparire a breve, molte aziende sono alla ricerca di alternative.
Eterna oggi ha la possibilità di offrire un’alternativa, forte anche della sua storia che dal 1856 ha dato la luce alla prima massa oscillante su cuscinetti a sfera e il primo movimento da polso con allarme prodotto in massa.

Eterna ha dichiarato che il 70% del movimento verrà prodotto a Grenchen, in Svizzera, dove trova la sede della Maison.

Prepariamoci ad un nuovo capitolo importante della storia dell’orologeria moderna.
A breve vedremo chi sarà il primo a montare questo calibro e se Eterna riuscirà in questa impresa.

Da parte nostra, i migliori auguri.

www.eterna.com