Corum Admiral

Corum Admiral’s Cup Legend 42 Tourbillon

Dotato di una delle complicazioni più interessanti nel panorama orologiero, il nuovo Corum Admiral’s Cup Legend Tourbillon Micro-Rotor, offre un eleganza ed una tecnicità che viene ereditata da oltre 50 anni di storia della Collezione.

Con questa nuova complicazione, Corum ha voluto alleggerire la collezione.
Ha introdutto infatti un modello elegante, ma contraddistinto dai caratteri che hanno reso celebre questo modello.
Tra questi troviamo una lunetta dodecagonale e le bandierine agli indici, che rendono omaggio ai suoi illustri predecessori dedicati alla famosa regata Admiral’s Cup.

Il Corum Admira’s Cup Tourbillon è disponibile in 3 versioni: oro rosso a 18 carati, con lunetta in oro rosso e cassa in acciaio e tutto in acciaio, con un diametro di 42 mm.

Sul quadrante le informazioni sono chiare e ben visibili, con un equilibrio impeccabile.
Gli indici dello stesso colore della cassa presentano sul rehault le 12 bandierine.
Al centro il quadrante è lavorato a “grain d’orge”, circondato da un altro motivo “azurée”.
Le sfere infine sono scheletrate, a favore di una leggerezza d’insieme che dona eleganza.
Il cinturino è in alligatore con fibbia in ardiglione del metallo della cassa.

La Meccanica

Al suo interno un calibro che dimostra ancor meglio le qualità di questo segnatempo.
Si tratta di un Calibro CO 029 alimentato da una carica automatica che batte ad una frequenza di 28.800 a/h, per una carica di 60 ore e 28 rubini.
Al 6 il tourbillon sorretto da un ponte scheletrato ha una dimensione di 12 mm..

Il fondello offre un ulteriore spettacolo agli occhi, grazie ad un oblò in zaffiro che mostra le finiture a cote de Genéve e il micromotore in oro da 17 mm. di dametro, dove vi è incisa la chiave, logo di Corum.

L’impermeabilità è di 30 metri.

La produzione sarà limitata a 15 esemplari all’anno in oro rosso, 30 in oro rosso e acciaio e 75 in acciaio.