Baume et Mercier Capeland Flyback

Baume et Mercier Capeland Flyback

La Maison presenterà al salone di Basilea a gennaio, il nuovo Baume et Mercier Capeland Flyback.
Di sostanziale non cambia molto, sarà solo una rivisitazione del modello presentato al SIHH 2011.
Il precedente modello infatti presentava un quadrante chiaro.
Oggi invece si mette in linea con i gusti odierni con un nuovo quadrante nero dallo stile vintage e nuove colorazioni.

Questo orologio è una reinterpretazione di uno storico cronografo monopulsante del 1948 dalla Baume et Mercier, quindi sarà difficile non apprezzare ancora oggi questo intramontabile look!

Le colorazioni dai toni caldi del quadrante, come il marrone, si accompagnano in modo perfetto col quadrante nero e il cinturino marrone.
La cassa in acciaio misura 42 mm. di diametro e all’interno un movimento meccanico a carica automatica.
La base è un Valjoux 7750 ampiamente rifinito ed elaborato per il flyback da La Joux Perret rinominato 3513 e può contare su 27 rubini e 42 ore di riserva di carica.
L’ impermeabilità è di 5 atmosfere.

Unico neo del Baume Et Mercier Capeland Flyback Chronograph (oltre al nome troppo lungo), è il prezzo.
Infatti pare che si aggirerà sui 6500 Euro, mettendosi in concorrenza con altri marchi che offrono sostanza e qualità.

www.baume-et-mercier.com