Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono

Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono

Per cogliere l’essenza dell’ Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono, bisognerebbe toccarlo con mano.
Protetto da una spessa cassa “Off Shore”, con un vetro zaffiro per lato, assicurati da 8 viti passanti, troviamo il vero protagonista.
Si tratta del nuovo Audemars Piguet calibro 2897, dotato di tourbillon e cronografo.
Costituito da ben 335 componenti, fabbricati e rifiniti a mano, è caratterizzato da una massa oscillante periferica, un cronografo con ruota a colonne e un tourbillon che ne assicura la precisione.
La cassa è una combinazione composta dalla metà per fibra di carbonio, una lunetta in ceramica e la gomma per il cinturino.

Il calibro, interamente sviluppato in casa, presenta un architettura che omaggia il passato, con ponti dal taglio tondo e le leve a “S”.
Le finiture sono varie e fedeli alla tradizione, come le superfici lucidate a specchio, gli anglage dei ponti, le bisellature, ecc… tutte rigorosamente fatte a mano.
Dopo aver terminato le finiture, l’orologiaio assembla il movimento, e se tutto funziona perfettamente, viene smontato interamente, pulito e riassemblato in modo definitivo.
Ci vogliono 15 giorni per produrre un singolo movimento, prima di sottoporlo a diverse prove.

La Meccanica

La massa oscillante periferica è in platino 950 montato su cuscinetti a sfera.
La sua posizione periferica, ha anche lo scopo di non influenzare lo spessore del movimento, garantendo anche una totale visuale sul movimento.

Il tourbillon, la più affascinante complicazione, è una specialità della Audemars Piguet, che vanta in catalogo ben 16 movimento con tourbillon.
Già nel 1986 la Audemars Piguet, offriva un orologio ultrapiatto automatico con tourbillon.
L’ Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono, ne vanta uno con ponte in titanio annerito visibile attraverso un apertura ad ore 6 sul quadrante.
L’impostazione di questo tourbillon rappresenta una sfida formidabile per i tecnici. Un peso di 0,017 grammi, serve a bilanciare un peso di 0,45 g.
Lo scappamento pesa solo 0,12 grammi.
L’orologiaio impiega quasi 3 giorni per assemblare i suoi 85 componenti.

Specifiche

Ref. 26550AU.OO.A002CA.01
Movimento meccanico a carica automatica cal. 2897
funzioni di cronografo con ruota a colonne e tourbillon
diametro di 15 linee e 1/2 (31,4 mm.)
spessore di 7,75
34 rubini
335 componenti
65 ore di carica
frequenza di 21.600 a/h (3 Hz)
bilanciere ad inerzia variabile e curva Philips

Cassa in carbonio forgiato da 44 mm. di diametro
spessore di 14 mm.
Doppio vetro zaffiro
cinturino in gomma nera con chiusura doppia in titanio.

www.audemarspiguet.com