Girard Perregaux WWTC per John Harrison

Girard Perregaux WWTC per John Harrison

Ancora una volta La Maison onora uno dei più grandi orologiai inglesi con il Girard Perregaux WWTC per John Harrison, inventore della cronometria marina.
Il quadrante di questo orologio, preso dalla collezione WW.TC, rappresenta il viaggio che il figlio William, intraprese da Portsmouth, in Inghilterra, a PortRoyal, in Giamaica, su di una mappa dell’Oceano Atlantico.
Il viaggio, durato dal novembre del 1761 al marzo del 1762, aveva lo scopo di testare l’affidabilità dell’orologio H-4 di Harrison.
L’ H-4 si dimostrò in grado di calcolare latitudine e longitudine con uno scarto di mezzo grado, un risultato mai sperato fino allora.
Quindi, un giusto tributo per uno dei più grandi orologiai della storia!

Specifiche

La cassa in oro bianco misura  41 mm. di diametro per uno spessore di 11 mm.
Il fondello è serrato da 6 viti per assicurare un impermeabilità di 50 metri.
Il quadrante finemente decorato è protetto da un vetro zaffiro.
All’interno troviamo un calibro meccanico automatico GP 033 di manifattura Girard Perregaux (su base GP3000), con l’indicazione delle 24 ore e la possibilità di regolare il fuso per sapere l’ora di qualsiasi parte del mondo.
Con una frequenza di 28.800 a/h e 26 rubini, ha riserva di carica è di 46 ore.
Il Girard Perregaux WWTC per John Harrison è un edizione limitata di 50 pezzi.

www.girard-perregaux.com