Hublot King Power Red Devil

Hublot King Power Red Devil

Terzo capitolo della saga che vede protagonisti l’ Hublot King Power Red Devil e il Manchester United.
Il nuovo King Power, è stato presentato sul prato dello stadio Old Trafford il 7 maggio scorso, in presenza di Sir Alex Ferguson e Jean-Claude Bivier, CEO della Hublot.
La particolarità di questo cronografo, è l’indicazione dei 45 minuti della sfera dei minuti corno, funzione appositamente sviluppata dalla Hublot, grazie al calibro HUB4245.
Attraverso il vetro zaffiro, dal quadrante si può scorgere parte del movimento Aereo Bang, parzialmente scheletrato.
Sul quadrante, al 3, si scorge il famoso emblema del ribelle Red Devils.
Del tutto nuova ed inedita sia nella tecnica che nei materiali, la scelta degli indici.
Infatti questi sono composti dalla stessa erba che compone il campo dello stadio Old Trafford.

L’orologio

Sono occorsi 6 mesi di studi per stabilizzare l’inedito materiale, liofilizzarlo mantenendone il colore, per poi inserirlo nel’ indice con un processo senza precedenti e rivestirlo di un materiale trasparente.
Il King Power è dotto di una grande cassa da 48 mm. in ceramica nera oppure in una cassa in oro, che assicurano un’ impermeabilità di 100 metri.
I pulsanti corno sono protetti da un sistema di ponti integrati nella cassa.
Il cinturino presenta una linea rossa, ispirata alle grafiche del Manchester United.

Questa serie limitata è prodotta in 500 esemplari numerati in ceramica e 250 in oro.
Infine, ogni Hublot King Power Red Devil viene accompagnato da un certificato di originalità, firmato personalmente da Sir Alex Ferguson.

www.hublot.com

Jean-Claude Bivier e Sir Alex Ferguson