Tudor Heritage Advisor

Tudor Heritage Advisor

La “piccola” di Casa Rolex, presenta a Baselworld il nuovo svegliarino Tudor Heritage Advisor, un orologio con una delle funzioni probabilmente più utili come quella della sveglia.
Le case che propongono questa complicazione sono effettivamente poche, tra le quali Jaeger le Coultre, la Glashutte col Senator Diary o la Vulcain con il Cricket; adesso si può aggiungere anche la Tudor.
Il Tudor Heritage Advisor però, può contare anche sulla riserva di carica, funzione che la concorrenza non offre.
Ma sarà molto difficile combattere in un campo, dove ci sono dei veri e propri simboli a rappresentare complicazione!
Solo quando verrà dichiarato il prezzo sapremo se questo Tudor, avrà le carte per competere in questo difficile campo.

Nobili Radici

Un altro punto a favore, può essere il calibro Rolex, anche se personalizzato Tudor, a fare la differenza.
Ultimo nato della collezione lanciata nel 2010, il Tudor Heritage è ispirato alla storia del marchio.
Rivisitazione di un orologio del 1957, l’Advisor è stato concepito con le ultime tecnologie di Casa Rolex.
Il suo movimento è dotato di un esclusivo modulo dal suono limpido e chiaro.
La cassa, rispetto al modello del 57, è aumentata da 34 mm. a 42, per rispondere ai gusti più contemporanei.

Specifiche

Tudor Heritage Advisor
Movimento meccanico a carica automatica
modulo aggiuntivo per la sveglia
Funzioni di ore, minuti, secondi, data, allarme, riserva di carica
cassa in acciaio/titanio da 42 mm.
cristallo zaffiro convesso
impermeabile 100 metri
quadrante sylver
corona di carica al 4
corona settario sveglia al 2

www.tudorwatch.com

Tudor Heritage Advisor