Christophe Claret 21 BlackJack

Christophe Claret 21 BlackJack

Oggi parliamo del Christophe Claret 21 BlackJack.
Manca una settimana esatta all’apertura delle porte di Baselworld 2011.
Una delle novità più attese dell’orologeria indipendente, suscita negli appassionati una smisurata insofferenza.
Christophe Claret ha in serbo per loro un orologio che ha dell’incredibile oltre che numerose complicazioni inedite.

Dopo una dimostrazione di esperienza nella fabbricazione del “Dual Tow” nel 2009 e 20 anni di passione e dedizione al servizio delle marche più prestigiose, Christophe Claret entra una volta per tutte a far parte dei brand di alta orologeria.
Con il 21 BlackJack unisce i mondi del gioco e delle complicazioni, il mondo che ha costituito la sua reputazione.
Infatti questo orologio racchiude in se un movimento automatico calibro BLJ08 con doppio bariletto, 501 componenti, 40 rubini, 7 doppi cuscinetti a sfera in ceramica, un bilanciere con una frequenza di 28.800 a/h, 72 ore di riserva di carica.

Specifiche

ore, minuti, 3 giochi (blackJack con suoneria, roulette e dadi).
La cassa è in titanio PVD nero, oro bianco o oro rosa da 45 mm.
Due finestre laterali mostrano il gong e i dadi..
Quadrante affumicato zaffiro con motivi decorativi stile tavolo da gioco oppure nero Onice.
Il quadrante rileva 2 finestrelle ber il banco azionati dal pulsante al 10 e 3 per il giocatore gestiti dal pulsante all’8.
Fondello con roulette in 3D che si muove con l’orologio.

Gli esemplari del Christophe Claret 21 BlackJack sono naturalmente 21 per versione con un prezzo che va dai 178 ai 210 mila Franchi Svizzeri.

www.christopheclaret.com