Storia della Gallet

Per Gallet tutto è iniziato nella maniera solita e molto semplice: nel 1826 Julien Gallet fonda la sua manifattura a La Chaux-de-Fonds per la fabbricazione di orologi da tasca.
Il figlio Leon, che gli succede, modifica la firma con il proprio nome e con il marchio Leon Gallet nel lontano 1864 apre una filiale negli Stati Uniti.
La fabbrica passa quindi nelle mani dei figli di Leon nel 1883 e si specializza nella fabbricazione di strumenti cronometrici.
Da notare che i Gallet mettono sul mercato una moltitudine di prodotti inventando marchi diversi per la loro commercializzazione.
Per esempio i cronografi marchiati EurekaLady Racine e Electa escono tutti dalla manifattura Gallet.
Durante la prima guerra mondiale fabbricano orologi militari e propongono una LINEA pubblicitaria per “OFFICIERs”.
Per questi “militari” utilizzano dei movimenti da 10 a 20 linee di diametro.
Negli anni ’30 interessante la fabbricazione dei rettangolari “duo-dial”, sull’onda della moda degli orologi “medicali” con QUADRANTE a parte per la secondiera.
La produzione più importante di Gallet è comunque quella dei cronografi: interessanti e particolari quelli a “regoulateur” e quelli a “24 ore”.
I calibri maggiornmente utilizzati sono Gli Excelsior Park, i Valjoux 69 ed i Venus 140, ma anche i Landeron e negli ultimi anni i russi Poljot.

Gallet Group Inc.
Alte LandstrASSE 40
P.O. Box 274
CH-8702 Zollikon – Zurich
Switzerland

Phone: +41 44 391 39 12
Fax: +41 44 391 21 60