Scappamento Coassiale

Omega: lo SCAPPAMENTO coassiale inventato da George Daniels:

Il funzionamento dei nuovi calibri Omega con SCAPPAMENTO Co-Axial con BILANCIERE a SPIRALE libera, differisce considerevolmente da quello di un normale SCAPPAMENTO ad ANCORA con RACCHETTA.
Al fine di apprezzare appieno i vantaggi offerti dallo SCAPPAMENTO Co-Axial in termini di riduzione dell’attrito e maggiore regolarità di MARCIA a lungo termine è necessario considerarne le particolarità meccaniche.

Lo SCAPPAMENTO consiste di una ruota intermediaria e di una doppia ruota coassiale (a sua volta costituita dal PIGNONE di SCAPPAMENTO e dalla RUOTA DI SCAPPAMENTO), dell’ANCORA dotata delle tre leve in RUBINO e di un disco su cui sono fissate la leva d’IMPULSO in RUBINO ed il PERNO d’IMPULSO in RUBINO.
In qualunque SCAPPAMENTO moderno, l’energia viene trasmessa al BILANCIERE mediante vibrazioni sia orarie che antiorarie.
Nello SCAPPAMENTO Co-Axial, l’IMPULSO orario è fornito dai denti della RUOTA DI SCAPPAMENTO che impegnano la leva d’IMPULSO.
L’IMPULSO antiorario è generato dal DENTE del PIGNONE di SCAPPAMENTO che spinge sulla leva d’IMPULSO.
Al termine di ciascun IMPULSO, la RUOTA DI SCAPPAMENTO viene bloccata in posizione stazionaria dalle leve di bloccaggio, consentendo al BILANCIERE di completare la vibrazione.

Il principale vantaggio di questo nuovo dispositivo risulta eviDENTE quando lo si confronta con lo SCAPPAMENTO ad ANCORA.
Nello SCAPPAMENTO ad ANCORA infatti l’IMPULSO è generato dal DENTE della ruota che striscia lungo la superficie inclinata dell’ANCORA.
Questo sfregamento genera un considerevole attrito, per cui un’abbondante LUBRIFICAZIONE si rivela essenziale ai fini di un corretto funzionamento del dispositivo.
Tuttavia, i lubrificanti tendono a deteriorarsi nel corso degli anni e sono inoltre estremamente sensibili ad eventuali modifiche ambientali (temperatura, umidità, ecc.) per cui potrebbero col tempo compromettere la regolarità di MARCIA dell’orologio.

Lo SCAPPAMENTO Co-Axial invece trasmette energia utilizzando forze tangenziali fornite da componenti soggetti a movimenti di tipo radiale.
Il DENTE della RUOTA DI SCAPPAMENTO entra in contatto con la superficie laterale della leva d’IMPULSO, spingendola, per poi recedere verso l’estremità della suddetta.
Questo MOVIMENTO estremamente breve riduce considerevolmente l’estensione delle superfici di contatto e, conseguentemente, l’attrito generato nello SCAPPAMENTO.
Il funzionamento dello SCAPPAMENTO è quindi assai simile a quello di una ruota accoppiata ad un DENTE, non necessita dunque di LUBRIFICAZIONE e garantisce la regolarità di MARCIA dell’orologio sul lungo termine.

Lo SCAPPAMENTO Co-Axial di cui sono dotati i calibri OMEGA, viene utilizzato unitamente ad un BILANCIERE a SPIRALE libera senza RACCHETTA.
Il ritmo di MARCIA dell’orologio può essere regolato modificando il momento d’inerzia della SPIRALE del BILANCIERE mediante due microviti in oro sulla CORONA esterna.
Questa struttura elimina il contatto fra la SPIRALE del BILANCIERE ed i perni della RACCHETTA, garantendo quindi una notevole regolarità di MARCIA per lunghi periodi.

coaxial