Storia della Progress Watch

La Prograss Watch Company, è una start-up nata nel 1999 a Bienne (Svizzera) grazie ad una Corporation americana di Las Vegas.
I fondatori Peter Gschwind (CEO) e Elmar Mock (direttore tecnico), sono rispettivamente un orologiaio specializzato nel marketing ed un esperto in micro-ingegneria.
Naturalmente il loro know-how viene acquisito lavorando per la Swatch Group, dove l’uno è tra gli artefici del fenomeno Swatch e l’altro depositario di tre brevetti sempre nell’ambito degli Swatch.

L’azienda nasce con un MOVIMENTO TOURBILLON volante, con lo scopo di abbattere i prezzi dei giganti svizzeri, ed in particolare della Swatch Group e l’intoccabile Breguet.

Il passo successivo è naturalmente un solo tempo AUTOMATICO che competa con l’imbattibile Eta 2892 ed un CRONOGRAFO dalla qualità analoga ai Lemania.

Nel 2001 le difficoltà finanziarie mettono in difficoltà la società, che nel 2006 riesce a portare a termine il progetto di un TOURBILLON a 3 assi.
Nel 2008 alla fiera di Basilea, presenta il nuovo MOVIMENTO chiamato START, che riscuote subito un grande successo.
Si tratta di un TOURBILLON con una GABBIA che ruota di 360 gradi in 12 o 24 ore a seconda del modello.
La produzione avviane negli atelier svizzeri, e soddisfano i più elevati standard della “Haute Horlogerie”.

Dal 1999 la società è quotata in borsa con il simbolo PROW.
Nei primi mesi del 2014, viene annunciato un piano di diversificazione nel mercato delle telecomunicaizoni, spostando la sede a Senden in Germania.
Il progetto dovrebbe portare nuovi finanziamenti per lo sviluppo di movimenti meccanici.

Progress Watch Corp.
3155 Oriente Patrick Lane, Suite 1
89120 Las Vegas, Nevada, Stati Uniti

Ufficio di Progress Watch Corp.
Ryf 21
CH-3280 Murten
Tel. +41 (0) 26 670 09 32
Fax +41 (0) 26 670 09 34
info@progresswatch.com